Dinamo perde Bamforth ma arriva McGee

La Dinamo Sassari Banco di Sardegna corre ai ripari e pesca il jolly. Accertata la gravità dell'infortunio di Bamforth, che sabato a Cantù nei minuti finali si è rotto un legamento crociato del ginocchio e dovrà essere operato, col rischio concreto di non vederlo in campo prima di maggio, la società di Stefano Sardara ha messo sotto contratto Tyrus McGee. La guardia americana raggiunge Sassari a dare rinforzo e solidità al gruppo di coach Esposito, che l'ha già allenato l'anno scorso a Pistoia. Nato a Stringtown, in Oklahoma, McGee è alto 188 centimetri e pesa 90 chili. Sarà una pedina fondamentale nella pattuglia biancoblù in questo momento topico della stagione. Quest'anno ha iniziato in Turchia, con la maglia dell'Afyon Belediye, ma conosce benissimo il campionato italiano per aver già indossato le maglie di Pistoia, Cremona, Capo d'Orlando e Venezia, con cui due anni fa ha vinto lo scudetto. "Tyrus McGee - sottolinea la società - sa mettersi al servizio dei compagni ed è un ottimo tiratore, specie dal perimetro". (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Florinas

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...